Torna al News Wall

La Sicilia e le sue montagne. Una biodiversità ricca di bellezza e fascino

“ […] hai visto le generose
montagne siciliane coperte da vigneti.
Hai bevuto a Messina, a Palermo e sull’Etna;
Catania ti ha riempito il calice”.
Jan Andrzej Morsztyn, Georgiche

La Sicilia viene subito associata alle spiagge di sabbia finissima e al mare cristallino ma esiste anche una complessa e preziosa biodiversità, le affascinanti montagne. Non solo l’Etna maestoso ma il Parco delle Madonie e i Monti Nebrodi sono due gioielli di indimenticabile bellezza. 
La Sicilia è un universo sorprendente di paesaggi, situazioni e atmosfere i cui scenari, come nei palchi più belli, mutano continuamente. La Sicilia è terra di stupore dove vedrete susseguirsi ai vostri occhi mare, montagne, colline, vulcani, grotte, saline, fiumi, laghi, piccole isole, borghi medievali e città moderne. 

Monti Nebrodi

Insieme alle Madonie formano l’Appenino siculo della Sicilia, affacciandosi sul Mar Tirreno. Gli arabi definirono i Monti Nebrodi isola nell’isola per i boschi suggestivi, i numerosi pascoli, la presenza di laghi e torrenti, la fitta e variegata vegetazione.
Il nome deriva dal greco nebros, cerbiatto che, insieme a orsi, daini e caprioli sono molto presenti nella zona. La fauna è molto complessa ed esistono oltre 150 specie differenti di uccelli che vivono in quest’area e numerosi i piccoli mammiferi, i rettili e gli anfibi.

Un territorio così ricco vi farà assaggiare prodotti dai gusti straordinari e unici come i formaggi: la ricotta, la provola, il canestrato, il pecorino. Tra gli altri prodotti tipici della zona i salumi ottenuti  dal suino nero dei Nebrodi, l’olio d’oliva, miele, nocciole, pistacchio e frutti di bosco.
Tra i posti imperdibili vi consigliamo la cascata del Catafurco vicino Galati Mamertino dove potrete immergervi in questa cascata naturale con altissime pareti rocciose a contenerla per uno scenario davvero indimenticabile e che vi darà delle vibrazioni uniche.

Parco delle Madonie

Tutto il territorio delle Madonie con i suoi 15 differenti comuni è ricco e variegato. Nei paesaggi vedrete alternarsi boschi di querce, faggi e castagni a vallate, fiumi, montagne a strapiombo sul mare. Un territorio prezioso e incontaminato con una biodiversità di flora e fauna preziosa che potrete ammirare fermandovi in una delle aree attrezzate che incontrerete lungo i percorsi principali.

Polizzi Generosa è un ideale punto di partenza per le vostre escursioni alla scoperta di questo territorio. Esistono sentieri di diverse difficoltà e accessibili dunque a tutti, oltre 20 differenti sentieri che partono da Castelbuono e arrivano a Petralia Soprana. Piano Battaglia, oltre ad essere una meta per gli amanti della neve, vi offrirà degli alberi monumentali. Nei piccoli comuni del Parco delle Madonie troverete una tradizione eno-gastronomica antica e gustosa fatta di carni, formaggi e dolci che si tramandano da centinaia anni. Un viaggio tra sapori decisi e prelibati che vi racconteranno questo territorio così ricco. 

Condividi
FacebookTwitterCopy LinkPrint